Iscrizione al tour guidato

Modulo di prenotazione

Prenotazioni accettate fino ad esaurimento posti.
  1. 25 aprile POSTI ESAURITI
  2. 28 aprile POSTI ESAURITI
  3. 1 maggio POSTI ESAURITI
  4. 5 maggio POSTI ESAURITI
Grazie della vostra numerosa partecipazione.

Per tutti coloro che purtroppo non sono riusciti a prenotarsi, ricordo che, in accordo con il convento, si sta già pensando ad un prossimo programma di collaborazione in vista di nuovi eventi con visite guidate.

Tragitto del tour e dei luoghi ripresi nel video documentario

Il video verrà proiettato il
18 aprile ore 20,30
chiesa di clausura, Zogno

Nota introduttiva

  1. I partecipanti al tour si dovranno trovare entro le 14,45 sul sagrato della chesa parrocchiale di Zogno dove conosceranno le guide e le indicazioni per un consono comportamento da tenere durante tutta la visita al convento.
  2. Non si possono fare riprese fotografiche e video.
  3. Purtroppo il luogo presenza barriere architettoniche non alienabili impedendo l’accesso a portatori di disabilità motorie.
  4. Un riguardo per la possibile presenza di minori inferiori a 14 anni, consigliata la loro partecipazione solo se interessati a comprendere il messaggio storico e culturale tipico di questo tour, evitando così comportamenti non coerenti all’evento.

Descrizione della visita.

Luoghi che visiteremo:

  1. Parlatorio lato visitatori
  2. Chiostro 
  3. Parlatorio lato suore
  4. Parlatorio suore con i loro parenti
  5. Refettorio del 1500
  6. Porticato di accesso al giardino
  7. Giardino
  8. Sala laboriero
  9.  Sala capitolo
  10.  Antico dormitorio novizie
 

Opere che osserveremo:

  1. Quadri di B.Licini, Orelli, Cavagnolo, del tardo 1600.
  2. Oggetti e suppellettili dal 1700 al 1900.

Alcuni accompagnatori spiegheranno la storia di questo antico convento, la vita e il cammino di fede delle suore e le opere d’arte presenti.

Un grazie al Vicario padre Giordano e alla Madre Superiora per averci concesso del loro tempo prezioso per questa importante iniziativa. Ma soprattutto un grazie a suor Maddalena che si è adoperata, malgrado i suoi molteplici impegni, a rendersi disponibile per l’organizzazione.

Per un ringraziamento proponiamo una offerta durante la visita.